Manteniamoci in salute con un massaggio al mese

Quanti massaggi riceviamo in un anno?

Un massaggio al mese o solo poche volte come un regalo di benessere?

Oggi molte persone considerano ancora il massaggio come un trattamento di lusso per pochi, perché lo legano alle SPA, ad ambienti particolarmente lussuosi e ai costi significativamente elevati, spesso non alla portata di tutti.

Forse dobbiamo ricominciare a riconsiderare il massaggio nella sua vera dimensione, non quella della eccezionalità, come un dono che ci facciamo ogni tanto, ma piuttosto come un normale appuntamento da fare con scadenza mensile.

Il massaggio è il gesto più spontaneo che automaticamente tutti usiamo fare su di noi ogni qualvolta proviamo dolore su una parte del nostro corpo. Cosa facciamo? La andiamo a massaggiare, istintivamente.

Il massaggio ha, infatti, svariate influenze biochimiche, emotive, energetiche, psichiche sul nostro corpo ed è capace di lenire il dolore. Leggi tutto “Manteniamoci in salute con un massaggio al mese”

Le emozioni liberate sono un toccasana per il nostro benessere

Le emozioni sono la porta di accesso

al nostro benessere ed equilibrio.

emozioni gioia e tristezza

Da quando siamo venuti in questo mondo, già nei primi mesi della gestazione, eravamo in grado di provare emozioni. Non siamo mai stati neutri nel nostro rapportarci con la realtà che ci circonda.

Ancora prima dello sviluppo della ragione, ci relazionavamo con la realtà attraverso il filtro delle emozioni positive o negative.

Da allora, le emozioni stanno ogni giorno accompagnando la nostra esperienza personale facendocela sperimentare come più o meno piacevole.

Le emozioni hanno una grande forza nel condizionare la nostra vita e le nostre scelte e costituiscono la nostra individuale personalità emotiva, anch’essa legata alla storia del nostro vissuto.

Ogni emozione suscita istantaneamente una risposta fisiologica precisa nel corpo umano. Questa, provocata dal sistema nervoso autonomo, provoca emissioni ormonali ed elettrocorticali, comportamenti spontanei e immediati (postura, movimento dei muscoli … pensiamo solo a quelle mimici del volto, emissioni vocali). Una emozione liberata è una emozione esternata: chi ci vede, percepisce immediatamente la nostra emozione, senza che noi dobbiamo descriverla ogni volta a parole. Leggi tutto “Le emozioni liberate sono un toccasana per il nostro benessere”

Il massaggio combatte l’Insonnia

Il massaggio aiuta a vincere l’insonnia

Tutti sappiamo quanto il sonno sia essenziale per la salute. Durante le ore di riposo si attivano tutti i processi di autoguarigione dell’organismo.

Molti clienti mi domandano:  Il massaggio mi può aiutare a dormire meglio la notte? 

Altri: “ Il massaggio può accrescere la capacità di addormentarmi e di rimanere addormentato lungo tutta la notte?

Il massaggio possiede tutte le potenzialità per essere un rimedio naturale contro l’insonnia.

Lo dice la ricerca scientifica, recenti studi riconoscono al massaggio la potenzialità di generare evidenti benefici contro l’insonnia.

Un primo riconoscibile beneficio è riscontrabile:

  • dall’effettiva riduzione dello stress psicofisico,
  • dalla sensazione di rilassamento generale ottenuta dal massaggio,
  • dalla liberazione da emozioni particolarmente negative, lasciandole andare.

Leggi tutto “Il massaggio combatte l’Insonnia”

Come ottenere il massimo da un Massaggio sportivo

Il massaggio sportivo

Il massaggio sportivo viene praticato su tutti gli atleti professionisti che puntano a migliorare le loro performance. Particolarmente indicato è per tutti gli sportivi amatoriali che desiderano svolgere una gara in tutta sicurezza senza temere di sottoporre il corpo ad  una vincente prestazione.

Il massaggio sportivo è proprio quello che fa per te? Certamente sì!

massaggio-sportivo

Un corretto e salutare allenamento fisico è sempre accompagnato da un massaggio sportivo e permette di raggiungere i seguenti importanti obiettivi:

  1. Massima espressione del proprio potenziale atletico e performance di qualità.
  2. Riduzione delle possibilità di infortuni muscolari conseguenti allo sforzo eccessivo.
  3. Benessere e relax dopo lo sforzo agonistico.

Il massaggio sportivo si esegue adeguandosi alle esigenze specifiche e alle condizioni personali dell’atleta e nel rispetto di una corretta programmazione, essenziale per ottenere il massimo dei benefici.

Il massaggio sportivo si differenzia, inoltre, in base all’arco di tempo che intercorre prima o dopo l’evento agonistico e precisamente:

  1. massaggio pre-gara, nelle 48/24 ore prima di una gara
  2. massaggio post-gara, nelle successive 24/48 ore dopo l’evento agonistico
  3. massaggio defaticante, prima delle 48 ore all’evento e dopo le 48 dall’evento

Massaggio sportivo pre-gara

L’apparato muscolare di un atleta o di uno sportivo richiede la giusta cura e attenzione. Non si può sottoporre un corpo a forti sollecitazioni fisiche per ottenere performance vincenti senza un corretto e mirato massaggio. Il massaggio sportivo pre-gara si colloca in quella fase che va tra le 48/24 ore prima dell’evento agonistico, se poco prima della gara il massaggio sarà di breve durata. La frizione energica esercitata sui muscoli al fine di scaldarli e accellerare il flusso sanguigno non sostituisce bensì potenzia tutte le operazioni legate alla fase di preriscaldamento. Il massaggio di un professionista va a lavorare ed eccitare con precise tecniche la massa muscolare, in modo particolare i muscoli soggetti ripetitivamente allo sforzo del gesto atletico, per produrre i seguenti benefici: Leggi tutto “Come ottenere il massimo da un Massaggio sportivo”

Massaggio Linfodrenante olistico

Il Massaggio Linfodrenante olistico

è un massaggio piacevole, lento e delicato sulla pelle.

Specifiche tecniche di massaggio organizzate in una precisa sequenza vanno ad agire sul sistema linfatico del corpo umano, trasmettendo la bella sensazione di ricevere carezze: una vera e propria coccola per il corpo e lo spirito.

Il Massaggio Linfodrenante è particolarmente indicato per tutti coloro che soffrono di ritenzione idrica e lamentano gambe gonfie.

Una vita sedentaria o molte ore trascorse in piedi, la cattiva abitudine di bere poca acqua nel corso della giornata, una cattiva e scorretta alimentazione, l’insufficiente movimento, sono tutte cause che contribuiscono all’ insorgere di una ritenzione idrica.

Anche gli stati emozionali hanno una rilevanza significativa sulle stasi linfatiche, non si tratta solo di un fisiologico ristagno di liquidi, ma di molti altri fattori nocivi ed inquinanti per il corpo e lo spirito se non assorbiti ed espulsi.  Il Massaggio Linfodrenante lavorando ad un livello energetico più profondo produce risultati straordinari e immediati.

La tecnica di Massaggio Linfodrenante

Si va a operare sulla circolazione linfatica non solo delle gambe e caviglie, più soggette alla ritenzione idrica, ma anche su viso, addome, schiena, braccia, ovunque dove si constata un ristagno. Il massaggio   aumenta significativamente la capacità naturali del corpo favorendo una sana velocità del flusso linfatico, l’assorbimento dei liquidi in eccesso e l’eliminazione di scorie e tossine.

Leggi tutto “Massaggio Linfodrenante olistico”

Massaggio rilassante

Il massaggio rilassante interviene sapientemente su corpo, mente e spirito, rilassa il corpo calmando contemporaneamente la mente ristabilendo l’equilibrio emozionale e spirituale.

A chi è consigliato il massaggio rilassante?

A tutti coloro che sono sottoposti alle seguenti innaturali condizionamenti:

  • ritmi frenetici di vita,
  • ambiente non sereno di lavoro,
  • impegni impellenti,
  • permanenza in spazi chiusi e inquinati da energia negativa,
  • costrizione ad una vita di doveri priva di piacere,
  • assenza di soddisfazione e realizzazione,
  • eccessi di una alimentazione non sana,
  • frastuono e rumore di continui messaggi,
  • fluire incessante di pensieri mentali e preoccupazioni.

Il corpo accumula stress, tensione, e produce senso di depressione, pesantezza e  malessere generale.

Decidersi per una seduta di massaggio rilassante per eliminare lo stress accumulato significa lanciare un messaggio importante al proprio inconscio: “io mi voglio bene e mi prendo cura di me!”.

Nello stesso tempo ristabilisci il primato della tua persona su tutto ciò che tendeva a prendere il sopravvento sulla tua vita affermando un importante stop emotivo.

Donarsi un messaggio rilassante è farsi un regalo meritato, è donarsi coccole di dolcezza, è riprendersi una equilibrata consapevolezza interiore.

Quali sono i benefici di un massaggio rilassante?

  • Aiuta dolcemente il corpo ad eliminare tutte le tensioni muscolari.
  • Libera sapientemente l’energia intrappolata facendola fluire.
  • Dona un profondo senso di relax e pace.
  • Toglie una delle cause maggiori dell’invecchiamento precoce ringiovanendo il tuo corpo.

Il massaggio rilassante è una vera e propria forma di cura.

Ascolta le sensazioni e le emozioni che emergono spontaneamente dal tuo corpo e quelle che risalgono dal tuo profondo, interpreta i segnali precisi che ti vengono inviati e fanne tesoro. Approfitta di questo meraviglioso momento di pace, di dolcezza, per prendere contatto con te stessa-o.

Leggi tutto “Massaggio rilassante”

Massaggio Decontratturante

Il massaggio svedese decontratturante trae le sue origini dal massaggio Greco Romano, questo veniva applicato sugli atleti greci prima della gara per migliorare perfomance e agilità e dopo la gara per defaticare i muscoli dallo sforzo eccessivo.

Qual è lo scopo del messaggio svedese decontratturante?

L’applicazione del massaggio decontratturante in una specifica zona del corpo permette di rilasciare la tensione cronica della muscolatura. Le parti del corpo sulle quali si va operare più frequentemente sono la zona cervicale, dorsale, lombare o sulle gambe. Il massaggio può estendersi poi su tutto il corpo producendo un rilassamento muscolare generale.

Cos’è una contrattura muscolare?

Il corpo umano è soggetto a contratture. Queste sono il risultato di una azione inconscia difensiva del cervello. Quando avviene una eccessiva sollecitazione del tessuto muscolare e il conseguente superamento del limite di sopportazione, il muscolo o un gruppo di muscoli tendono a stirarsi e a contrarsi. Si sviluppa in seguito un indurimento della fascia muscolare percettibile perfino al tatto e provoca uno stato di dolore.

Una contrattura muscolare può accadere:

  • quando non abbiamo riscaldato in modo idoneo e sufficiente i muscoli che andremo a sollecitare,
  • quando non abbiamo raggiunto una preparazione fisica idonea allo sforzo da sostenere,
  • quando chiediamo al nostro corpo sollecitazioni eccessive,
  • quando facciamo dei movimenti bruschi e violenti,
  • quando soffriamo di squilibri posturali e muscolari,
  • quando manchiamo di armonia e coordinazione nei movimenti,
  • quando siamo soggetti a problemi articolari.

La contrattura, non causando una lesione anatomica alla fibre, è da considerarsi la meno grave tra le lesioni muscolari acute. Il massaggio può rivelarsi un vero e proprio tocca sana per il nostro corpo.

Le tecniche del massaggio decontratturante.

Il massaggiatore andrà ad operare sull’area specifica dove rileva la contrattura al fine di scioglierla. Egli esercita varie tecniche esercitando una pressione commisurata al tipo di contrattura verificata al tatto delle proprie mani. In tal modo egli aiuta il corpo ad espellere dai tessuti i prodotti di scarto e l’acido lattico. Si consiglia di bere molta acqua per depurare l’organismo.

Leggi tutto “Massaggio Decontratturante”