In inverno non cadere in letargo, i massaggi risvegliano il tuo corpo

Nella stagione invernale

mantieni agile, sano e vitale il tuo corpo

con un ciclo di massaggi

Nella stagione invernale le temperature basse, la diminuzione delle ore di sole e le notti più lunghe possono indurre una specie di letargo. Aumenta la poca voglia di uscire e di stare all’aperto. Proviamo una certa pigrizia e spesso ci dobbiamo un po’ costringere ad intraprendere attività di movimento o sportive. Preferiamo stare tranquilli in un luogo chiuso, protetto e caldo come rannicchiati in una tana accogliente.

I muscoli sono i primi a risentire in inverno di questo pseudo letargo perché vengono meno stimolati da una sana e normale attività fisica e i rischi… sono alle porte. L’apparato muscolare inizia a dare i primi sintomi: perde agilità, flessibilità, forza muscolare. Il nostro corpo sembra diventare improvvisamente più rigido e meno vitale.

Proprio per questo è salubre dedicare tempo anche d’inverno ad una sana attività fisica e aerobica, nonostante le temperature fuori siano gelide.

Per mantenere l’elasticità e la fluidità dei vostri muscoli fatevi consigliare dal vostro massaggiatore di fiducia. Non lasciate al caso il vostro benessere, stabilite un vero e proprio piano di massaggi ed il vostro corpo vi ringrazierà, donandovi una stabile sensazione di benessere.

In inverno quando la pigrizia ci spinge a rimandare al domani quello che sarebbe opportuno iniziare da oggi, un buon ciclo di massaggi è lo stimolo giusto per spingervi fuori casa per farvi ritorno carichi di energia e vitalità.

massaggio in inverno

Un massaggio muscolare ripetuto nel tempo aiuta significativamente a mantenere il tuo apparato muscolare efficiente, dinamico e agile. Noterai da te stesso una maggiore prontezza di risposta alle quotidiane sollecitazioni della vita: non ti troverai ad inginocchiarti per raccogliere un oggetto per poi rialzarti a fatica, lamentando dolori articolari e muscolari. Non sarai vittima di un inaspettato ed improvviso dolore muscolare causato da una improvviso e repentino movimento proprio mentre un tuo muscolo era debole e infreddolito.

Molti studi affermano l’efficacia del massaggio nel migliorare l’agilità dei muscoli e la loro risposta armonica ed immediata alle quotidiane sollecitazioni della vita. Fare le scale, essere costretti a correre per prendere l’autobus, sollevare una valigia pesante, fare le pulizie di casa… non sarà più un rischio. 

Uno studio condotto da De Anza College ha dimostrato come il massaggio sia in grado di produrre un significativo miglioramento della flessibilità del tendine del ginocchio. Se l’articolazione del ginocchio perde la sua flessibilità, le prestazioni prestazioni del complesso gruppo muscolare collegato al ginocchio diminuiscono e noi  rallentiamo i nostri movimenti basilari.

Un ciclo di massaggi è la scelta saggia per prevenire infortuni indesiderati.

Avere prenotato un ciclo di massaggi nel periodo invernale risulta del tutto utile anche per un altro motivo: l’inverno porta con sé una diminuzione delle difese immunitarie. L’inverno è la stagione in cui rischiamo maggiormente di ammalarci. È risaputo che il massaggio aumenta le capacità di risposta del sistema immunitario, lo attesta “Uno studio preliminare degli effetti del massaggio ripetuto su ipotalamo-ipofisi-surrene e la funzione immunitaria in individui sani: uno studio di meccanismi di azione e dosaggio”, pubblicato nel 2012 nel Journal of Alternative and Complementary Medicine. I partecipanti hanno ricevuto un massaggio svedese di 45 minuti una o due volte alla settimana per cinque settimane. Quelli che hanno ricevuto massaggi più frequenti hanno ancora di più migliorato la loro risposta immunitaria.

Un ultima ragione ci porta ad apprezzare il massaggio nella stagione invernale: quante volte il grigiore invernale ci conduce a diventare vittime della depressione, della svogliatezza e dei pensieri negativi?

Il Massaggio, liberando serotonina ed endorfine, accende la nostra vitalità e voglia di fare, migliora il nostro umore, ci rende più reattivi e mentalmente agili a cogliere e a rispondere immediatamente a tutte le meravigliose occasioni che la vita, anche di inverno, ci offre.

Il mio consiglio:

in questi mesi invernali stabilisci un calendario di massaggi, ti scoprirai più agile e flessibile, più sano e forte contro le malattie, più sorridente e dinamico.

Quando hai fissato un ciclo di appuntamenti, il più è fatto: uscirai di casa per donarti una piacevole esperienza di benessere fisico, mentale e spirituale. Potrai già sognarti steso quel accogliente lettino dove il freddo dell’inverno lascerà il posto al calore di un massaggio rivitalizzante.

Rispondi