La sciatica

Molte persone che si rivolgono a Synergy Massaggi e Kinesiologia riferiscono di un dolore acuto lungo il percorso del nervo sciatico, un dolore lombare che si riverbera lungo la gamba fino ad arrivare perfino al piede.

Alle volte si può percepire formicolio, intorpidimento, mancanza di sensibilità o di forza al piede.

In realtà il termine “sciatica” è un po’ ambiguo perché con questo termine si possono descrivere delle problematiche che possono o meno coinvolgere il nervo sciatico.

Quando la causa è il nervo sciatico si manifesta con un dolore progressivamente lungo tutto il suo percorso, dalla zona lombare, lungo la gamba fino al piede. 

Una pressione sulle radici nervose del nervo sciatico.

Il nervo sciatico è composto da radici nervose, le troviamo nella zona lombare e sacrale inferiore. Le fibre di queste radici nervose si fondono fino a produrre il grande nervo sciatico. Una compromissione di queste radici nervose nella regione lombare può essere causata da una protusione o da un’ernia del disco, da tumori spinali, da speroni ossei o altre ostruzioni. 

Quando queste ostruzioni esercitano una pressione fastidiosa sulle radici nervose, si avverte una sensazione di dolore localmente nella regione lombosacrale, questa poi può estendersi lungo l’intera lunghezza dell’arto inferiore.

In questo caso ci si trova davanti ad una vera sciatica, cioè una compressione delle radici nervose.

Una disfunzione sull’articolazione sacroiliaca

Questa disfunzione può essere un’altra potenziale causa della irradiazione di dolore che si percepisce lungo il percorso del nervo sciatico. In realtà qui il nervo sciatico o le sue radici corrispondenti non vengono nemmeno implicate. Ciononostante, il dolore articolare prodotto da un incorretto allineamento sacro-iliaco può essere piuttosto significativo e anche questo spesso viaggia lungo l’arto inferiore in modo simile a quello percepito a causa della compressione del nervo sciatico.

In questo caso la disfunzione dell’articolazione sacroiliaca ha solitamente cause diverse da quelle che producono la compressione del nervo sciatico. L’articolazione sacroiliaca si differenzia dalle altre articolazioni del corpo, infatti in essa non c’è una superficie liscia e congruente tra le due ossa articolari, ma piuttosto superfici ruvide e irregolari su ciascun lat. Queste sono strutturate per incastrarsi l’una con l’altra come similmente a come uniamo assieme i pezzi di un puzzle.  Nel caso in cui insorgesse un disallineamento tra le due ossa, quelle creste e depressioni non si allineano più correttamente e di conseguenza possono dare vita ad una significativa irritazione delle superfici articolari. Insorge quindi un dolore all’articolazione sacroiliaca. Questo dolore lo si riferisce nella regione lombosacrale ma può estendersi anche alla gamba e venire scambiato per una infiammazione del nervo sciatico.

Una compressione del nervo sciatico nella regione glutea

Nella regione glutea si trova un muscolo chiamato piriforme. Proprio sotto questo muscolo passa ordinariamente il nervo sciatico mentre sopra passa il legamento sacrospinoso. Esistono anche delle variazioni anatomiche in cui porzioni del nervo sciatico possono anche passare sopra la parte superiore del piriforme o anche direttamente attraverso il suo centro.

La compressione del nervo causata da una contrattura del piriforme nell’area gluteale può produrre le stesse identiche sensazioni causate dalla compressione delle radici nervose che abbiamo evidenziato al primo punto. Diventa pertanto non facile la identificazione della causa primaria della compressione del nervo sciatico.

Altre cause che possono produrre gli stessi sintomi dell’infiammazione del nervo sciatico.

Il nervo sciatico può essere irritato nella regione posteriore della coscia mentre scorre tra i muscoli adiacenti. Ad esempio, se ci sono stati degli stiramenti del tendine del ginocchio immediatamente adiacenti al nervo sciatico il loro tessuto cicatriziale a volte piò sospingere il nervo sciatico a toccare il muscolo adiacente durante la fase di guarigione causandone l’infiammazione.

Il massaggio ed esercizi specifici di stretching e mobilità posturale sono consigliati, non nella fase acuta dell’infiammazione, per risolvere le cause dell’infiammazione del nervo sciatico e quindi la decompressione del nervo sciatico.

COMPILA IL FORMA se desideri fissare un appuntamento per Lombalgia o Sciatalgia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect. Call Now ButtonChiama