Massaggi abusivi in spiaggia, attenti ai pericoli per la salute.

foto tratta da Nuova Venezia

Massaggi abusivi in spiaggia: una attività non regolamentata mette in pericolo la salute dei turisti.

In quei rari momenti di libertà in cui mi dono un momento di relax sul mio lettino al mare rimango basito nel vedere come numerosi turisti si lasciano massaggiare inconsapevolmente da abusivi, accettando l’invito a lasciarsi manipolare da persone non ufficialmente regolamentate.

Non solo non sanno che gli abusivi del massaggio agiscono ufficialmente da fuorilegge, ma i loro massaggi “take away” potrebbero avere delle conseguenze per nulla trascurabili per la loro salute.

Chi di noi non ha mai sognato un massaggio in riva al mare, comodamente sdraiato sul proprio lettino, coccolato e accarezzato da un massaggio a dir poco sublime:  è un piacere indescrivibile!

Ma la realtà non è proprio così rosea. Quando il massaggiatore non è un professionista, ma un improvvisato, il mio consiglio:

NON FATEVI ASSOLUTAMENTE TOCCARE!

Quali sono i pericoli dei massaggi abusivi?

Il primo riguarda l’igiene. Balza subito agli occhi di tutti, quanto sia del tutto approssimativa e insufficiente.

Prendiamo in considerazione prima di tutto l’igiene del massaggiatore. Ogni massaggiatore  deve sempre lavarsi le mani prima di iniziare a massaggiare un cliente, e a nulla vale l’uso di fazzoletti disinfettanti, amuchine varie. Dermatiti, micosi e altre patologie legate alla pelle sono in agguato e trasmissibili da massaggio a massaggio. Leggi tutto “Massaggi abusivi in spiaggia, attenti ai pericoli per la salute.”