Perché il massaggio deve diventare una sana abitudine per il ciclista?

Ciclista e Massaggio imparano ad andare correttamente in bicicletta.

Diviene sempre più corretto e salutare per tutti i ciclisti assumere l’abitudine di ricevere un massaggio pre e/o post pedalata, non solo nel corso delle competizioni agonistiche, ma anche nel caso di pedalate amatoriali tipiche del fine settimana o tra amici.

Salire su una bicicletta e pedalare sembra sia la cosa più naturale e facile che esista, quando già da bambini abbiamo iniziato a divertirci con le due ruote. Se poi la passione prende il sopravvento, non si calcolano più le ore passate su quella sella.

Ma cosa serve il massaggio? Ti potresti domandare. È la solita pubblicità! Le mie gambe vanno lo stesso! Più pretendo da loro più poi mi danno soddisfazione.

Questo comune ragionamento risulta immediatamente esaltante nel constatare l’onnipotenza delle proprie capacità e il valore delle performance ottenute, ma alla lunga rivela una triste visione miope: solo in seguito ci si rende conto, purtroppo, dei danni fatti inconsciamente alla propria struttura fisica.

Fissare l’attenzione non solo sui km percorsi, sui record dei tempi di percorrenza, bensì su altri numeri diventa importante perché ci educa a coniugare la propria performance con la cura ed il mantenimento in salute di quella macchina perfetta che muove i pedali.

Leggi tutto “Perché il massaggio deve diventare una sana abitudine per il ciclista?”